lunedì 21 gennaio 2013

Al via le iscrizioni on line. Indicazioni per gli studenti DSA


Fonte: http://www.iscrizioni.istruzione.it/


Partono oggi 21 gennaio 2013 le iscrizioni agli istituti scolastici statali di ogni ordine e grado per l'anno 2013/2014. Come ormai noto a partire da quest'anno sarà possibile iscrivere gli alunni solamente tramite internet. Infatti la normativa vigente (legge 7 agosto 2012, n. 135) stabilisce che:


“A decorrere dall'anno scolastico 2012-2013, le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi avvengono esclusivamente in modalità on line”.

Per l'occasione il Ministero dell'istruzione ha realizzato un'apposita pagina web, raggiungibile a quest'indirizzo: http://www.iscrizioni.istruzione.it, ideata per guidare le famiglie lungo il percorso che va dalla registrazione al sito alla compilazione dei moduli, dalla ricerca delle scuole fino all'iscrizione completa degli studenti.


Per quanto riguarda i DSA è importante segnalare che le iscrizione on line vanno "perfezionate" presentando alla scuola prescelta la relativa diagnosi.
Così recita infatti l'articolo 4 c) della Circolare Ministeriale 96/2012:

"Alunni con disturbi specifici di apprendimento (DSA)
Le iscrizioni di alunni con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate nella modalità on line, devono essere perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta, da parte dei genitori, della relativa diagnosi, rilasciata ai sensi della legge n. 170/2010 e secondo quanto previsto dall’Accordo Stato-Regioni del 24 luglio 2012, sul rilascio delle certificazioni.

Le istituzioni scolastiche assicurano le idonee misure compensative e dispensative di cui al citato D.M. n.5669 del 12 luglio 2011 e delle allegate linee guida; in particolare, provvedono ad attuare i necessari interventi pedagogico-didattici per il successo formativo degli alunni e degli studenti con DSA, attivando percorsi di didattica individualizzata e personalizzata e ricorrendo a idonei strumenti compensativi e misure dispensative.

L’alunno con diagnosi di DSA, dispensato dalle prove scritte di lingua straniera in base a quanto previsto dall’articolo 6 del decreto ministeriale 11 luglio 2012, che supera l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo, consegue titolo valido per l’iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado.

L’alunno con diagnosi di DSA, esonerato dall’insegnamento delle lingue straniere, che consegua, in sede di esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione l’attestato di credito formativo, comprovante i crediti formativi maturati, ha titolo a proseguire nella scuola secondaria di secondo grado o nei percorsi di istruzione e formazione professionale, al solo fine di conseguire altro attestato comprovante i successivi crediti formativi maturati."

Ricordo infine che il termine ultimo per le iscrizioni è stato fissato per il 28 febbraio 2013.


Licenza Creative Commons  Quest'opera di Dislessia? Io ti conosco è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.





Nessun commento:

Posta un commento