martedì 24 novembre 2015

Mika: "A scuola tanti problemi ma c'è sempre una soluzione". Il video del suo intervento e il commento di Giacomo Stella

Mika interviene al Convegno "Come pesci sugli alberi"
Mika torna ancora una volta a parlare della sua esperienza di dislessico attraverso un videomessaggio trasmesso in apertura del Convegno sui disturbi specifici dell'apprendimento "Come pesci sugli alberi" svoltosi ad Alba (Cn) lo scorso 21 novembre 2015.
L'artista britannico ha ricordato le sue difficoltà scolastiche dovute in particolare a quell'ambiente, la scuola, che lo ha costretto a sentirsi "stupido" e proprio  "come un pesce su un albero". Ha affermato che “la normalità non esiste” e che bisogna difendere e sviluppare “l’individualismo” in noi stessi e negli altri. Ha accennato al ruolo fondamentale della musica nella sua vita che lo ha aiutato, spinto anche dalla forza della madre, a trovare la soluzione giusta per sistemare ogni cosa.
Nel finale del suo coinvolgente discorso Mika dice però un’inesattezza, questa: “La dislessia sembra quasi genetica ma non è vero”.

Numerose ricerche hanno confermato che la dislessia ha natura genetica e, spiega il Prof.Stella commentando il videomessaggio, “ci sono voluti molti anni per capire che non erano bambini pigri e ora non possiamo ricominciare da capo”.   

Qui in basso il filmato con il videomessaggio di Mika e il commento del Prof. Giacomo Stella:


 

Fonte: Convegno "Come pesci sugli alberi"

Licenza Creative Commons  Quest'opera di Dislessia? Io ti conosco è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

Nessun commento:

Posta un commento