Storie di dislessia: "La dislessia mi imbarazza. Provo a disegnarla così"




Oggi mi ha scritto Gaia, una ragazza dislessica di 24 anni con un grande talento per l'arte. Mi ha raccontato delle sue difficoltà e inviato alcuni dei disegni con cui rappresenta graficamente la sua dislessia. Ecco il suo bel messaggio:

"Ciao, sono Gaia. Ho scoperto ufficialmente la dislessia l'anno scorso a 23 anni quando me l'hanno diagnosticata a inizio magistrale. 

È una cosa che normalmente mi imbarazza e che trovo abbastanza frustrante, ho provato a dare una rappresentazione grafica di come mi sembra in modo un po' comico per vederla anche nella sua leggerezza. Spero vi piaccia e strappi un sorriso, perché non è una malattia e anzi a volte è capace di spingerti un po' più in là e ti dà una marcia in più.






È difficile. È difficile conviverci. Ti fa sentire molto 'weirdo' (strambo n.d.r.) a volte. Gli sguardi degli altri ragazzi quando vedono che continui a scrivere anche se è scaduto il tempo per consegnare l'esame, i mormorii di quando agli orali hai davanti le mappe, quando ad allenamento l'allenatore dice a destra e tu vai a sinistra andando a sbattere contro la tua compagna.

Ti senti a disagio tu per primo e cerchi di camuffare perché ti vergogni e arrossisci se qualcuno ti chiede 'ma sei dislessica?'. È difficile conviverci, è difficile non opporsi, soprattutto quando ti senti stupido. Ma come mi ha detto il prof. all'esame di inglese 'non sei inferiore a nessuno. È semplicemente un qualcosa di tuo che ti rende diversa dagli altri e fa ti te ciò sei'.

Alla fine ci si può anche ridere su, come quando la tua ortografia fantasiosa crea parole che fanno ridere, e ridi insieme ai tuoi compagni.




Ho provato a rappresentare come io vedo la mia dislessia: il mio cervello che quando studio cerca di tenere tutte le info ma gli scappa sempre via qualcosa, o quando devo scrivere, che ho un universo di idee e cose da dire ma sono sotto forma di immagini e queste fanno fatica a passare attraverso una penna fatta apposta per le lettere. E la striscia di fumetti in versione comica cosa mi immagino succede con i miei neuroni quando devo scrivere una parola e inverto le lettere."

- Gaia -


**********************************************

Roberto M.

**********************************************

Vuoi saperne di più su dislessia e DSA? Dai un'occhiata qui 🔽🔽🔽🔽🔽🔽  









Segui "Dislessia? Io ti conosco" anche su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube

Commenti

Post più popolari